Sofì 2019

Home/Shop/Bollicine/Sofì 2019
OffertaNew

Sofì 2019

12 disponibili (ordinabile)

15,00 13,70

Descrizione: Il mosto viene lasciato sulle bucce per circa 12 ore a temperatura controllata per conferire al vino il suo caratteristico colore rosato chiaro. Dopo la pressatura soffice, il mosto viene lasciato a fermentare a temperatura controllata tra i 14/16 ° C, in vasche di acciaio inox, per esaltarne la freschezza e le note aromatiche. Il vino viene quindi conservato in serbatoi di acciaio inossidabile fino all’imbottigliamento che avviene a inizio gennaio. Sboccato a fine maggio continua l’affinamento in bottiglia per atri 2 mesi.

Tipologia: Vino Spumante Brut Rosè MILLESIMATO 2019

Uvaggio: Aglianico 100%

 

12 disponibili (ordinabile)

Quantity:

Sofì è uno spumante millesimato metodo classico da selezione di uve Aglianico di Taurasi.
Tipologia brut rosé per apprezzare in pieno le caratteristiche varietali e la predisposizione dell’ Aglianico ad essere spumantizzato.

 

Annata

2015

Produttore

Le Otto Terre

Scheda tecnica

Descrizione: Il mosto viene lasciato sulle bucce per circa 12 ore a temperatura controllata per conferire al vino il suo caratteristico colore rosato chiaro. Dopo la pressatura soffice, il mosto viene lasciato a fermentare a temperatura controllata tra i 14/16 ° C, in vasche di acciaio inox, per esaltarne la freschezza e le note aromatiche. Il vino viene quindi conservato in serbatoi di acciaio inossidabile fino all’imbottigliamento che avviene a inizio gennaio. Sboccato a fine maggio continua l’affinamento in bottiglia per atri 2 mesi.

Denominazione: Vino Spumante Brut

Uvaggio: Aglianico 100%

Estensione vigneto: 3 ettari

Località: Altavilla Irpina (AV)

Terreno: in prevalenza argilloso

Densità di impianto: in media 4000 ceppi per ettaro

Esposizione: Sud – Est

Altitudine: 650/700 m s. l. m.

Sistema di allevamento: spalliera con potatura a guyot o cordone speronato

Età vigneto: in media 15 anni

Resa per ettaro: circa 60/65 quintali

Periodo di vendemmia: seconda decade di settembre

Affinamento: in serbatoi di acciaio

Colore: Rosa pallido con riflessi ciliegia

Olfatto: il profumo intenso e delicato che richiama frutti rossi e fragola

Gusto: Al palato è secco, morbido e ben bilanciato, grazie al suo corpo pieno

Abbinamenti consigliati: Accompagna antipasti e formaggi, ottimo anche con piatti di pesce e carni bianche.

Dati analitici

  • Alcool svolto:
  • Zuccheri residui:
  • Estratto secco non riduttore:
  • PH:
  • Acidità totale:
  • Acidità volatile:
  • Acido malico:
  • Anidride solforosa totale:
  • Limite legale per obbligo “contiene solfiti” in etichetta:
  • Limite legale per il vino spumante:

Vini Le Origini

Nata nel cuore della verde Irpinia, l’azienda vanta una rinomata e ampliamente
riconosciuta tradizione familiare. Figlia, infatti, dell’ormai nota azienda “Fratelli Urciuolo”,
ne conserva la storia, oltre che la memoria più che ventennale. Il suo fondatore, Antonello,
si avvicina al mondo del vino ancora giovanissimo, quando, con la sua famiglia, primi nel
territorio di Forino, da sempre considerato terreno adatto alla sola produzione delle
nocciole, vince la scommessa viti-vinicola, andandosi a posizionare piuttosto in fretta tra i
nomi noti dell’eno-produzione. Con il tempo, a quella sfida iniziale si sono aggiunti nuovi
riconoscimenti e sempre nuove soddisfazioni, quali ad esempio, il premio Tre Bicchieri, più
volte riconosciuto dalla guida “Gambero Rosso” al Taurasi. Ma quella stessa ambizione,
spinge oggi a una nuova metamorfosi, portandosi verso un nuovo approdo, che è appunto
“Le Origini”. Memore di una così fiera tradizione e storia, da cui trae infatti il proprio nome,
questa nuova azienda si propone di coniugare tale retaggio a una tecnica enologica di
nuova generazione, che unisca i lasciti della tradizione alle più moderne tecnologie in
ambito enologico.
Born in the green Irpinia’s heart, the company can be proud of a renowned family lore. It
can be considered famous Fratelli Urciuolo’s daughter and of this company it stows away
the story and the twenty years old memories. its founder, Antonello, moved close to wine’s
world when he was very young and when, with his family, for the first time in Forino that
was considered like a plot of land that could produce only nuts, he won his pot about
founding new vineyard. they’ve become very soon one of the most famous name in the
wine world and in the meanwhile they won a lot of important awards like the “Tre bicchieri”
approved by The Gambero Rosso Guide for their Taurasi. this kind of ambition leads today
Antonello to new transformation and bring him to new destination, “Le Origini”, indeed.
Reminding its history and traditions, which ramains in its name, “Le Origini” wants to
combine its heritage with new generation’s enological techniques, by the connection of the
traditions with the last technologies in the world of wine-making.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Sofì 2019”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare…

Back to Top